Misura dei coefficienti termici



 

Scopo

Lo scopo della prova è determinare i coefficienti di temperatura di corrente (α), tensione (β) e potenza di picco (δ), a partire da misure effettuate sul modulo. Tali coefficienti sono validi nelle condizioni di irraggiamento costante in cui sono state fatte la misure. Per valori di irraggiamento diversi è la norma IEC 60904-10 che definisce le modalità di valutazione dei coefficienti di temperatura.

Apparecchiture

  • Simulatore solare PASAN IIIB classe A. Sorgente di irraggiamento che può essere quella della luce solare naturale o quella  generata da un simulatore solare di classe B o migliore, conforme  norma IEC60904-9;
  • Dispositivo foltovoltaico di riferimento di cui è nota la caratteristica di variazione della corrente di cortocircuito rispetto all’irraggiamento, ottenuta tramite calibrazione con un radiometro assoluto in conformità alla IEC 60904-2 o IEC 60904-6;
  • Tutte le apparecchiature necessarie a variare la temperatura del campione in prova nella gamma di interesse;
  • Supporto adeguato a sostenere il campione in prova e il dispositivo di riferimento nello stesso piano, perpendicolare al fascio luminoso;
  •  Dispositivo che permette il rilievo della temperatura del campione in prova e del dispositivo di riferimento con incertezza del ±1 °C e ripetibilità di ± 0.5 °C;
  • Apparecchiatura per la misura della corrente del campione in prova e del dispositivo di riferimento con incertezza di ± 0.2 %. (Carico elettronico);
  • Apparecchiatura per la misura della tensione del campione in prova e del dispositivo di riferimento con incertezza di ± 0.2 %. (Carico elettronico);