Prova della corrente di dispersione in ambiente umido

 

Scopo

Lo scopo della prova è quello di valutare l’isolamento del modulo in servizio in condizioni ambientali umide e verificare che l’umidità dovuta a pioggia, nebbia, rugiada o neve disciolta non penetri nelle parti attive del circuito del modulo, dove potrebbe provocare corrosione, un guasto a terra o un rischio per la sicurezza.

Apparecchiature

      • Un contenitore o un serbatoio poco profondo ma di dimensioni sufficienti a permettere al modulo di essere collocato nella soluzione in posizione orizzontale piatta. Esso deve contenere una soluzione di acqua/agente umettante che soddisfi le seguenti prescrizioni:
        Resistività: uguale o inferiore a 3 500
        Tensione superficiale: uguale o inferiore a 3 500
        Temperatura: 22 °C
        La profondità della soluzione deve essere sufficiente a coprire tutte le superfici ad eccezione della scatola dei collegamenti di ingresso non progettata per l’immersione;
      • Un’apparecchiatura a spruzzo contenente la stessa soluzione;
      • Una sorgente di tensione in c.c, con limitazione di corrente, in grado di applicare il valore maggiore di tensione fra 500 V e la massima tensione nominale di sistema del modulo;
      • Uno strumento per misurare la resistenza di isolamento.
Prova Corrente di dispersione in ambiente umido

Vasca per la prova Corrente di dispersione in ambiente umido.  Pvsmart CR  Enea Portici