Prova di umidità e congelamento

 Scopo

Lo scopo di questa prova è determinare la capacità di un modulo di sopportare gli effetti
dell’alta temperatura e dell’elevata umidità seguita da uno stazionamento a una temperatura inferiore a zero. La prova non va considerata alla stregua di uno shock termico.

Apparecchiatura

  • Camera climatica con controllo automatico della temperatura e dell’umidità, in grado di
    sottoporre uno o più moduli al ciclo di umidità e congelamento specificato nel grafico riportato sotto.
  • Supporti sui quali montare o appoggiare i moduli all’interno della camera, tali da
    consentire che attorno ad essi l’aria circoli liberamente.
  • Dispositivi per la misura e la registrazione della temperatura del modulo dotati di una incertezza di ±1 °C.
  • Dispositivi atti a verificare, nel corso della prova, la continuità elettrica del circuito interno di ciascun modulo.
Ciclo di umidità e congelamento

Ciclo di umidità e congelamento

.

Camara climatica utilizzata per la prova. Pvsmart CR Enea Portici

Camera climatica utilizzata per la prova. Pvsmart CR Enea Portici